• Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
Archivi

CORSO PER LA PREVENZIONE DELL’IDIOZIA

ANNIBALE ATTRAVERSA L'IDIOZIA (di Filippo Martinez)

QUI LE CRONACA DELLA MIRABOLANTE SOLLEVAZIONE DI ORISTANO

VAI AGLI “APPUNTI” SULLA LEZIONE DI ORISTANO

Tutti abbiamo dentro un idiota, fa parte di noi e non dobbiamo vergognarcene. Sarebbe un grave errore pretendere di segregarlo per sempre; potrebbe ribellarsi, diventare incontrollabile. E l’idiota incontrollato è molto pericoloso; i suoi effetti, spesso, sono mortali.

Questo corso, infatti, non ha la pretesa di fornire gli strumenti per debellare l’idiozia (sarebbe un’aspirazione idiota), vuole semplicemente segnalarla e catalogarla in quei campi ove prospera particolarmente rigogliosa. Cerca solo di fornire alcune utili istruzioni per evitare le epidemie, limitare gli eccessi.

Se assunta con moderazione l’idiozia potrebbe addirittura essere utile, benefica. Potrebbe contribuire a disintossicarci dal sussiego. Aprirci alla pietas. Potrebbe persino aiutarci ad accettare la tragedia della nostra futura, inevitabile dipartita.

Difendiamoci, dunque, dalle epidemie, ma lasciamo che la moderata idiozia abbia i suoi spazi, le giuste frequentazioni, il tempo per i giochi. Con lei dobbiamo essere sempre vigili e, se occorre, severi; mai opprimenti. E non dobbiamo mai farle mancare il nostro affetto.

(Filippo Martinez)

***

il corso comincerà venerdì 14 gennaio; esordiranno Giulio Giorello e Marco Schintu con una lezione sull’idiozia nella scienza.

Le lezioni si terranno sempre di venerdì e sempre alle ore 21.

Oristano, ben nota agli Accademici Perduti, è la vera patria di Zorro ed è anche l’antica capitale del Giudicato d’Arborea, un luogo che le mappe, ormai, non riconoscono più ma che ancora esiste: è uno Stato forte e libero; uno Stato Mentale.

P.s.

La qualità estetica delle  lezioni non sarà inquinata dal prologo di benvenuto di alcun amministratore pubblico.

IL CARTELLONE

1) Venerdì 14 gennaio:  GIULIO GIORELLO e MARCO SCHINTU in “L’idiozia e la scienza”

2) Venerdì 21 gennaio GIANLUCA NICOLETTI in “L’idiozia e internet ”

3) Venerdì 28 gennaio FABIO CANESSA in “L’idiozia e la scuola”

4) Venerdì 4 febbraio BARBARA ALBERTI in “L’idiozia e la famiglia”

5) Venerdì 18 febbraio ANTONELLO E MARCO MARTINEZ in “L’idiozia e la giustizia”

6) Venerdì 25 febbraio GIANLUIGI GESSA in “L’idiozia e la droga”

7) Venerdì 4 marzo VITTORIO SGARBI in “L’idiozia e l’arte moderna”

8 ) Venerdì 11 marzo MANLIO BRIGAGLIA E GIORGIO PISANO in “L’idiozia, la tv e i giornali”

9) Venerdì 18 marzo FAUSTO TAITEN GUARESCHI E FRANCESCO ABATE in “L’idiozia e la salute”

10) Venerdì 25 marzo CLAUDIO CIARAVOLO E NINO NONNIS in “L’idiozia, l’amore e il corteggiamento”

11) Venerdì 1 aprile PIETRANGELO BUTTAFUOCO E FRANCESCO MERLO in “L’idiozia e gli intellettuali”

12) Venerdì 8 aprile FILIPPO MARTINEZ in “L’idiozia e la politica”

13) Venerdì 15 aprile MASSIMO FINI in “L’idiozia, i conformisti e gli anticonformisti”

LUnione-Sarda-12-gennaio-2011.jpg

***

NOTE, MOTIVAZIONI E SOSTENITORI

Per illustrare le lezioni, chi lo riterrà opportuno, potrà disporre di bravi lettori per eventuali, brevissimi testi letterari; proporre brani musicali; proiettare brevi spezzoni di film o altre immagini e documenti filmati e avremo a disposizione una piccola compagnia teatrale che potrà rappresentare veloci situazioni-tipo; per esempio: nella lezione su “l’idiozia nella scuola” il docente Fabio Canessa potrà sceneggiare un dialogo tipo tra professore e genitore.

***

Tutti coloro che, a qualsiasi livello, parteciperanno alla realizzazione del corso lo faranno gratuitamente; le spese vive (locandine, viaggi, materiali per l’allestimento ecc.) saranno coperte dalla vendita degli abbonamenti e dal ricavato delle iniziative parallele. Gli sponsor selezionati daranno il loro contributo “in natura”: un albergo fornirà le stanze, un liceo scientifico fornirà l’aula magna, i pompieri garantiranno la sicurezza e così via.

L’utile in euro sarà consegnato alla GoFAR quale contributo per le ricerche sull’’Atassia di Friedreich una malattia mortale ma rara per la quale, dunque, nessuno (politica e case farmaceutiche) investe niente.

Gli sponsor sono:

1) Il Gremio del Cavaliere Infinito
2) L’Accademia Perduta del Giudicato d’Arborea che costituisce la gran parte del corpo docente.
3) Il Liceo Scientifico Mariano IV che mette a disposizione la sua aula magna ad anfiteatro con 250 posti.
4) L’Istituto Tecnico Sergio Atzeni che mette a disposizione la sua sala conferenze da 500 posti. In base alla prevendita degli abbonamenti verrà scelto (e prontamente comunicato)  lo spazio più idoneo.
5) La banda musicale cittadina “Santa Cecilia” che accompagnerà sempre i docenti alla cattedra.
6) L’Hotel Mariano IV; comodo e centrale, ha messo a disposizione le stanze per i docenti e le  eventuali accompagnatrici o accompagnatori.
7) Jservice che ha costruito e gestisce il sito www.idiozia.net
8 ) I pompieri che garantiranno la sicurezza.
9) L’agenzia di viaggi “Traffic”.
10) L’associazione “Cuoche senza frontiere”. La vendita dei piatti più rinomati cucinati delle socie contribuirà a coprire le spese vive del corso.
11) L’associazione culturale “Crakeras”.
12) Il bidello Tore Sconamila.

Bookmark and Share