Archivi

Comunicati Stampa Macchine e Carne

logo di macchine e carne. By Salvo Scafiti

Logo di Macchine e Carne (Salvo Scafiti)

“Macchine e Carne”

Evento di contaminazioni tecnologiche

di Francesca Cellamare, Stefano Moriggi e Gianluca Nicoletti

in collaborazione con Eurotech, Iter e Galleria AndreA Arte ContemporaneA

Dal 15 al 29 maggio 2010

Inaugurazione 15 maggio ore 19

Due settimane dedicate al rapporto tra umanità e tecnologia in un contesto sacro che conserva tesori nascosti e reliquie preziose. Il Museo dei Fiorentini, all’interno della Basilica di San Giovanni dei Fiorentini nei pressi di Via Giulia, ospita la kermesse “Macchine e carne”, un evento di contaminazioni tra arte, dibattiti, proiezioni cinematografiche e performance di danza, che trova la sua matrice concettuale nel volume di Gianluca Nicoletti e Stefano Moriggi  “Perché la tecnologia ci rende umani, La carne nelle sue riscritture sintetiche e digitali”,  edito da Sironi nel 2009.

L’iniziativa prende avvio in occasione della “Notte dei Musei”, il 15 maggio alle 19, con l’inaugurazione, in collaborazione con la Galleria AndreA Arte ContemporaneA di Vicenza, della mostra di Salvo Scafiti, un artista siciliano che mette a confronto reliquie sacre e frammenti contemporanei di umanità. 30 opere, realizzate con tecniche e materiali d’avanguardia che testimoniano anche la trasformazione della pittura e dei suoi supporti, per comunicare come, attraverso metamorfosi e innesti di elementi meccanici con figure antropomorfe, le sorprendenti scoperte scientifiche siano elementi imprescindibili per l’evoluzione della natura e dell’essere umano.

Per approfondire i temi ispiratori dell’iniziativa, a complemento dell’esposizione, un talk show con reading a cura del giornalista visionario Gianluca Nicoletti e del filosofo della scienza Stefano Moriggi con molti personaggi e ospiti tra cui Riccardo Luna, direttore del mensile Wired, Marco Pizzo, direttore del Museo Centrale del Risorgimento di Piazza Venezia a Roma, Roberto Siagri, fondatore e presidente di Eurotech, Giuseppe Sansonna, critico cinematografico.

Inoltre, nella suggestiva cornice di Via Giulia, verranno organizzati turni di visite guidate a cura dell’associazione Iter durante i quali i partecipanti, oltre a disporre di una guida in carne e ossa, potranno  utilizzare computer wearable, messi a disposizione dall’azienda Eurotech, per approfondire le informazioni legate al percorso in maniera digitale.

Completerà la kermesse inaugurale l’installazione “Ricerca e immagine abitata”, un esperimento visuale, tattile, acustico e immersivo, all’interno della Cripta Falconieri, ultimo lavoro dell’architetto Francesco Borromini, Ideato dall’architetto Fabio Fornasari per il Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istitito di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali. Il seducente spazio architettonico sotterraneo si trasformerà in una “lente d’acqua” che rifletterà lo spazio stesso in una immagine che potrà essere abitata da chi vi si specchia, creando suggestioni attraverso luci e suoni.

All’interno del museo saranno esposte inoltre le sedute zoomorfe del designer Giampietro Preziosa della collezione Metamorfosi. Sedie a forma di coccinella, rondine, formica e cobra che si ispirano alla natura, alla letteratura e alla memoria personale dell’architetto barese, trapiantato a Parigi, i cui ricordi si mescolano alle suggestioni di autori come Kafka, Calvino, Pascali e producono creazioni originali, suggerendo all’utilizzatore un’esperienza sensoriale, emotiva e reale.

Il programma di “Macchine e carne” prevede talk show (il 19 e il 27 maggio ore 21), una rassegna cinematografica di titoli cyber (il 20, 21, 26 e 28 maggio ore 21), visite guidate multimediali su prenotazione (il 16, 22 e 23 maggio ore 11) e un grande evento conclusivo il 29 maggio dedicato all’arte contemporanea.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Roma e dal Consiglio Nazionale Ricerche-Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Social.

Dal 15 al 29 maggio
“Macchine e Carne”
MUSEO DEI FIORENTINI
via Acciaioli, 2 (Via Giulia)
Informazioni e prenotazioni: 066869892, macchineecarne@gmail.com
www.macchineecarne.blogspot.com
Ingresso: 15 e 29 maggio gratuito, altri giorni variabile a seconda degli eventi;
visite guidate €8
Chiuso: lunedì

——————————————-

TORNA A MACCHINE E CARNE

Lascia un Commento